Sentiero dei büs del làt

PARTENZA E ARRIVO: Osteria Ruchì – Cascina Meder

DIFFICOLTÀ: facile, può essere percorso in tutti i periodi dell’anno da visitatori di ogni età, grazie alla facile accessibilità.

TEMPO DI PERCORRENZA: due ore

Ingresso di un Büs del làt
Ingresso di un Büs del làt

DESCRIZIONE ITINERARIO: alla scoperta dei Büs del Lat, cavità sotterranee ove, fino a pochi anni orsono, si depositava il latte di mungitura. La tradizione di utilizzare anfratti rocciosi per il ricovero temporaneo e la lavorazione del latte risale all’età del Bronzo e le Prealpi lombarde presentano una casistica diffusa in questo senso, dalle grotte della Val Taleggio alle grotte soffianti aria fredda della Valsassina. Il carattere eccezionale dei buchi del latte di Cariadeghe risiede nella loro varietà tipologica e nell’eccezionale quantità, legata alla copiosa presenza di doline carsiche che, in prossimità delle stalle e dei fienili, rappresentavano l’ideale collocazione per l’annesso agricolo destinato alla lavorazione dei prodotti della mungitura.